KSniffer news


Probabilmente qualcuno si domanda che fine abbia fatto KSniffer. Anche perché ora è comparso (con mio grande onore) su http://userbase.kde.org/Applications e in particolare nella sezione Internet e Utilities. C’è anche una traduzione in italiano molto sintetica. Per i dettagli su KSniffer vi consiglio (per chi legge l’inglese) di guardare qui oppure (in italiano) di cercare qui nel mio blog nella categoria ksniffer dove ho spiegato le varie funzionalità.

Il progetto è abbandonato? C’è un adattamento a KDE 4 in corso? C’è un prossimo rilascio in corso? Ci sono novità?

Beh, il progetto non è abbandonato, anzi ho risolto alcuni bug fastidiosi che indurrebbero all’abbando dell’utilizzo dell’applicativo. Purtroppo c’è sempre meno tempo quando di botto saltano tutte le cose che uno si era programmato. Devo fare ancora alcuni ritocchi. Vorrei aggiungere la documentazione per poi pubblicare la versione 0.3.3 non oltre Natale prossimo.

I bug

Sono stati corretti diversi bug. Uno di questi impediva il corretto funzionamento in ubuntu a causa anche di un problema di permessi. Alcuni sviluppatori di kubuntu mi hanno contattato e segnalato il problema, facendosi carico di produrre la modifica che risolveva il problema: ora è nell’SVN. Un altro bug antipatico si riscontrava modificando le opzioni di cattura dei pacchetti di ksniffer e avviando una nuova cattura ogni volta. Se chiedevo a ksniffer di fermarsi dopo aver catturato 100 pacchetti e poi la volta successiva ne impostavo 15, lui ripresentava i 100 precedenti. Il bug è risolto sempre in SVN. Altro bug corretto è l’inserimento in lista delle interfacce di rete attive (e quindi con indirizzo IP assegnato), fino alla versione 0.3.2 se c’era qualche interfaccia di rete disattiva sul sistema, questa veniva inserita in lista e, appena si decideva di catturare il traffico dei pacchetti di rete della stessa, ksniffer andava in crash.

Nuove funzionalità

È stato ripulito il codice eliminando pezzi completamente inutili e ridondanti ed è stata aggiunta una funzionalità più volte segnalata. La possibilità che ksniffer ricordi l’ultima interfaccia da cui ha catturato i pacchetti. Comodissima per continue variazioni nelle opzioni di cattura.

Altra funzionalità che avrebbe dovuto essere presente da subito è l’output degli errori. Se per qualche motivo si verifica un errore che impedisce la cattura, allora con la nuova versione l’utente sarà informato del motivo preciso, quindi ciò permette di capire cosa è andato storto durante la cattura.

Cosa c’è da fare?

Un altro piccolo bug è quello che se si chiede di catturare un numero molto ridotto di pacchetti (meno di 10) o di catturare in un tempo ridottissimo (qualche secondo), oppure si ferma ksniffer dopo pochi secondi, e ci si trova in una rete in cui i pacchetti arrivano a raffica, accade che ksniffer si interrompe segnalando che non si sono catturati pacchetti e poi dopo 3-5 secondi vi dirà che invece ne sono stati catturati X. Il problema dipende da una non istantanea elaborazione dei pacchetti ricevuti. Basterebbe rallentare l’interruzione della cattura tipo di 2-3 secondi, ma ciò comporta una sensazione sgradevole per l’utente finale che può credere che l’applicazione sia morta. Devo trovare una soluzione più elegante.

Tempi per il rilascio della 0.3.3?

Bella domanda. In teoria non so se questo ridotto numero di correzioni di bug valga un nuovo rilascio, ma a ben pensarci sono io l’autore :) quindi sì ci sarà un ksniffer 0.3.3 .

Quando? Non lo so. Se potessi lavorarci per un paio di giorni bene magari anche tra una settimana o due, ma purtroppo potrò dedicare molto poco tempo a tutte le normali attività che facevo fin’ora figuriamoci ad attività extra.

KSniffer per KDE 4?

Beh, la versione per KDE 4 non è ancora in cantiere. Ci ho provato un po’ di tempo fa, ma:

1) non è banale un adattamento;

2) dovevo risolvere alcuni bug antipatici prima di iniziare l’adattamento (molto importante);

3) voglio sistemare la documentazione in modo da fare le cose con precisione e sperare che qualche sviluppatore voglia mettere il naso nel mondo delle reti e dei pacchetti (meno importante della precedente, ma importante).

Alla prossima.

About these ads

2 thoughts on “KSniffer news

  1. @bebbo: grazie mille. Potessi dedicargli pure più tempo andrebbe un attimino meglio e farebbe un po’ di cosette in più :) . Comunque questo tipo di commento aiuta :) . Ancora grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...