Rilasciato KDE 4.6.5 + KDE PIM 4.6.1


Vorrei trovare qualcosa di buono da dire per questi nuovi rilasci. Il passaggio a KDE PIM 4.6.x come prevedevo è stato traumatico. Così traumatico che bisogna passare a qualcosa di più solido. Parlo di Desktop. Credo di aver cancellato tutte le mail di un account perché KMail2 me le segnalava come posta in uscita anziché in entrata. In altro account ha duplicato tutte le email, ma chiudendo e riaprendo KMail2 ho verificato che era un effetto visivo per fortuna. L’accesso alla posta è diventato molto lento, forse deve sincronizzare in qualche modo tutto quanto e non ci riesce.

Ecco la magica finestra che appare quando si avvia KMail dopo l’aggiornamento. Per ottenere questa immagine ho appena scoperto un nuovo bug di KDE. In particolare di KSnapshot. Se voglio ottenere l’immagine di una finestra aperta non posso. Mi produce un’immagine rettangolare grigia. Ho dovuto usare l’opzione di selezionare un rettangolo. Vabbè, ma tanto bug più, bug meno. Bisognerà passare a un altro Desktop?

Le email cancellate in realtà da accesso webmail risultano essere ancora lì. Non so bene che cosa è successo. Riapro KMail2 e le mail sono in parte al posto giusto :D . Più volte apri e chiudi il client e si sistemano le cose. Magie e miracoli.

Ah, la migrazione è proceduta fino al 99% poi l’applicazione di migrazione è andata in crash. Ho dovuto chiudere KMail subito. In dieci minuti si sono consumati 1,2 GByte + 200 MByte di swap. Diciamo che la richiesta di RAM di KDE 4 è ormai evidente. Non è colpa nemmeno della singola applicazione o forse sì, ma non posso saperlo in base alle sensazioni. Il software non può essere indagato per sensazioni.

La cosa buona di KMail2 è che la gestione degli accessi agli account di posta avviene tramite Akonadi in sottofondo e KMail ora è solo interfaccia che manda comandi ad Akonadi e riceve dei risultati che visualizza nel client.

Dopo 30 minuti buoni di panico ora è tutto a posto.

I bug da me riscontrati sono ancora lì. C’è da sperare in KDE 4.7 che, avendo pochi cambiamenti rilevanti, potrebbe portare bug fix e stabilità maggiore e, se si potesse, un uso meno violento di memoria.

La 4.6.5 induce pochi cambiamenti: vedi qui. Si concentrano su JuK, ma sono anni che non ce l’ho. L’ho rimosso dai pacchetti. Uso Amarok qualche volta, ma principalmente exaile. Sempre in prospettiva di passare a XFCE. Soprattutto quando devo scrivere ;) .

Buona versione a tutti.

About these ads

3 pensieri su “Rilasciato KDE 4.6.5 + KDE PIM 4.6.1

  1. Pingback: Rilasciato KDE 4.6.5 + KDE PIM 4.6.1 - KDE (in) Italia e slacky - Webpedia

  2. ma è agghiacciante! trenta minuti di panico! grazie: ora so cosa aspettarmi… (ma perché ha distrutto un così bel programma come era kmail di qualche anno fa?). E comunque temo che passerò a qualcos’altro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...