Rilasciato KSniffer 0.3.2


Finalmente si torna a parlare di KDE nel mio blog, e in modo particolare del mio progetto per KDE, ovvero di KSniffer. Dopo un po’ di incertezze alla fine è stato rilasciato. Volevo eliminare tutti i bug possibili e in effetti è stato fatto anche perché alcuni bug segnalatimi non sono riuscito a riprodurli. In ogni caso visto che è stato rilasciato un KDE 4.0 finale abbastanza in alpha il mio KSniffer 0.3.2 va di lusso. Fa quelle poche cose che deve fare e le fa abbastanza bene. Nessun software è al riparo da errori di programmazione o condizioni strane e particolari che si verificano, quindi alla fine non si può pretendere davvero di aspettare di sistemare tutto per fare un rilascio.

Come promesso ogni versione porterà con sé un po’ di nuove funzionalità per forzare all’aggiornamento🙂 . Cosa ha di nuovo la versione 0.3.2? Cosa è stato corretto?

Dal Changelog si ha:

  • Più informazioni per il protocollo ARP
  • Più informazioni per il protocollo TCP
  • Più informazioni per il protocollo UDP
  • Aggiunte informazioni utili per la colonna “Informazioni” per i protocolli UDP/TCP
  • Riconoscimento dei protocolli applicativi nella colonna “Protocollo” nella cornice principale della vista
  • Divisione della finestra di dialogo della configurazione in due gruppi:
    1. Cattura
    2. Interfaccia grafica
  • Aggiunta l’opzione di “Visualizza la cornice dei pacchetti grezzi alla destra/sotto la cornice Dettagli pacchetto”
  • Lascia abilitata l’icona “Salva con nome…” anche dopo aver salvato un file, così da poterlo salvare anche altrove se serve
  • Sistemato il bug “la trasparenza di rete non funziona in alcuni casi”
  • Sistemato il bug “perdita di pacchetti dalla vista”
  • Sistemato il bug di “rilevazione di errori di analisi del file XML d’argomento per ksniff”

Quindi alla fine qualche novità c’è anche se minima. La colonna “informazioni” infatti acquisisce maggior senso rilevando utili e immediate informazioni sui pacchetti per i protocolli TCP/UDP/ARP. Certo non è ancora finito il lavoro su quella colonna, ma ora va meglio. È stata data la possibilità all’utente di capire subito un pacchetto TCP/UDP a quale protocollo applicativo si riferisce. È stato analizzato il porto di destinazione e quello sorgente della richiesta e messo a confronto con i protocolli noti al sistema GNU/Linux. Con la versione 0.3.3 questo migliorerà ulteriormente. Sono stati sistemati anche alcuni bug “cosmetici” su ksniff. Dico cosmetici perché nessuno usa “ksniff” direttamente anche se può. “ksniff” è il backend responsabile della cattura dei pacchetti. “ksniffer” invece è l’interfaccia che elabora il lavoro svolto da ksniff. Le opzioni sono state divise a seconda del loro uso anche per ospitare in maniera chiara e pulita le future nuove opzioni che ho in mente. Certo ci vorrebbe qualche icona più d’effetto, ma è l’ultima delle preoccupazioni. In alcuni casi la trasparenza di rete non funzionava e in effetti era dovuto a un banalissimo controllo che veniva fatto poche righe prima del dovuto. Ora è tutto a posto.

Il porting a KDE4 non è in programma e in ogni caso se ne parla dopo l’uscita di KDE 4.1 perché non riuscirei a lavorare in contemporanea sulla versione per KDE3 e quella per KDE4 perché non ho molto tempo. E poi KDE4 è ancora molto incompleto e non pronto per l’uso quotidiano quindi preferisco puntare alla stabilità e all’uso quotidiano anche se KSniffer non ha certo il bacino di utenza di applicazioni con KMail, Konqueror o KGet. Lo so che siete in pochi a usarlo, ma spero che con l’introduzione di tutta una serie di funzionalità che mi son venute in mente nelle settimane scorse (e che farebbero la differenza con Wireshark) possa aumentare l’uso da parte di voi utenti. Già la possibilità di operare in maniera attiva sugli indirizzi sorgenti e destinazione dei pacchetti per ricavarne informazioni in tempo reale (whois/traceroute/ping/dig/host/nslookup) credo sia una funzionalità interessante, magari mi sbaglio, ma a me occorreva una funzionalità del genere per controllare le connessioni e ce ne sono altre in arrivo… sempre tempo permettendo.

Beh, cos’altro dirvi? Usatelo. Fate richieste di funzionalità se vi va anche se ho una lista in mente abbastanza lunga che mi terrà impegnato sino alla 1.0😀 . Aiuto è sempre richiesto. Aiuto economico con una piccola donazione Pay Pal se vi va. Un’email sincera che si interessi di KSniffer e magari qualcuno che ti invoglia ancora di più a continuare a scrivere codice con qualche sincero complimento è sempre gradita… Vorrei vedere a chi sviluppatore non lo sarebbe😀 .

Scusate il mio essere logorroico nello scrivere, ma lo faccio di rado e c’è sempre di che dire. Vi ricordo l’indirizzo del sito: http://www.ksniffer.org/ al momento è solo in inglese ma ci sono anche i nuovi screenshot. Ci sono alcune nuove sessioni e c’è pure una sorgente RSS che vi permetterà di seguire meglio i rilasci e le novità.

Mi hanno scritto un paio di persone segnalandomi l’inclusione di KSniffer in alcuni depositi software ufficiali delle distribuzioni. Già da tempo KSniffer è nei depositi del software di Slackware grazie ad Andrea e Loris della comunità italiana di Slackware di cui faccio fieramente parte😛 (sito ufficiale: www.slacky.eu), ubuntu varie grazie a Jonathan Riddell (conosciuto di persona vari anni fa in una delle aKademy di KDE), in Debian grazie a Fathi Boudra, nei portage di Gentoo grazie al lavoro iniziale di Bram (amico KDE conosciuto sempre a una della famose aKademy), in Arch Linux grazie a voidnull, …

Se avete domande, curiosità, sono a vostra disposizione.

Buono sniffing a tutti.

One thought on “Rilasciato KSniffer 0.3.2

  1. Pingback: Rilasciato KSniffer 0.3.2

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...