KDE 4.6 feature freeze e il futuro di KDE – parte 1


Il 26 ottobre è arrivato il “Feature Freeze” per KDE 4.6, come riportato qui. Questo vuol dire che le funzionalità in programma per la 4.6 (che trovate qui) che sono state completate saranno in KDE 4.6, quelle non completate non hanno modo di esservi e passeranno al 4.7 se saranno riprese e completate.

L’articolo di seguito è stato diviso in più parti per permettere una miglior lettura. Meglio più articoli brevi che un solo lungo articolo, no?

Dando un’occhiata ai programmi previsti per KDE 4.6 si notano un po’ di cose interessanti da vari punti di vista. La prima è che KDE ha sicuramente bisogno di una mano e di molti, ma di molti, ma di molti più sviluppatori. Basta vedere che ci sono alcune parti di KDE completamente omesse dai piani di KDE 4.6. A parte il solito Plasma, lo sviluppo ha incluso alcune funzionalità delle librerie (quelle sono sempre in evoluzione), un miglioramento per l’area di notifica e poco altro. Almeno questo è quello che si evince da quanto presente nella pagina delle funzionalità in programma, di quelle realizzate, di quelle non realizzate e di quelle in corso. Se la tabella non è aggiornata alcune delle considerazioni di seguito potrebbero non essere più valide.

KDE Multimedia

KDE Multimedia: assente, o meglio, sarà uguale a quello del 4.5 che è uguale al 4.4🙂 . L’unica cosa in più nel KDE Multimedia dal 4.4 al 4.5 è il ffmpegthumbnailer per le anteprime video più veloci. KDE Multimedia consta di pochissime applicazioni. KsCD (un lettore CD audio), un Mixer, Dragon Player (un riproduttore video) veramente poco utile (non fa nulla di particolare) e un gestore musicale JuK.

Al posto di Dragon Player ritengo molto migliori KMPlayer o Kaffeine.

Il primo permette di sfruttare mplayer, mencoder, ffmpeg e quindi riesce a registrare i flussi audio/video remoti. Immaginate di collegarvi a un sito con Konqueror e che su questo sito vi siano dei filmati, non so, un trailer di un film. Ora, visto che KMPlayer si integra in KDE, riprodurrà il flusso video del sito web, inoltre ci sarà sicuramente la possibilità di registrare il flusso video stesso in modo da visionarlo anche una volta che non si è più connessi. Funzionalità esclusiva di KMPlayer. Si ha la possibilità tramite mplayer di accedere direttamente alle tracce di un DVD Video (ma non di poter usare i menu del DVD Video), di poter accedere a dispositivi video per registrare la fonte, poter ascoltare canali radio, poter vedere la TV tramite schede relative. Gestisce scalette audio e video, ma in maniera molto elementare, come semplice storia dei file aperti nel tempo. Dragon Player non permette assolutamente tutto ciò.

Il secondo riproduttore, Kaffeine, non permette di registrare i flussi video, ma integra l’accesso a un disco DVD Video attraverso i menu del DVD Video stesso (sfrutta xine), inoltre permette di guardare la TV tramite hardware DVB (il DVB-T è il Digitale Terrestre) integrato sul PC (via USB o schede interne).

Personalmente non ho installato Dragon Player, ma l’ho sostituito direttamente con KMPlayer da subito. Ritengo che quest’ultimo dovrebbe essere il riproduttore base di KDE (vedi qui), ma diciamo che la questione è superflua avendo la possibilità di usare il riproduttore multimediale che si vuole, visto che stiamo trattando con Software Libero.

juK  (il gestore musicale) è troppo semplice per venire incontro alle esigenze attuali per le applicazioni di gestione di liste di brani musicali in generale. Questa cosa è, in parte, resa meglio da Amarok. In ogni caso in KDE manca un gestore audio/video, nel senso che juK e Amarok si occupano solo di file audio.

Sono previste alcune migliorie al mixer per quanto riguarda la visualizzazione OSD. Cos’è OSD? Se avete dei tasti speciali per alzare/abbassare il volume, o avete configurato delle speciali combinazioni di tasti,  vedrete la barra del volume comparire sullo schermo per mostrarne il livello e vedrete la sua variazione in tempo reale in base alle modifiche richieste.

KDE Network

Se si osservano i piani di KDE Network relativamente alla versioni 4.6 e 4.5 si scopre che Kopete non è più sviluppato da un pezzo, almeno non sono create nuove funzionalità, anzi, con il passaggio da KDE 3.5 a KDE 4.x, Kopete ne ha perse alcune, per esempio l’uso della webcam per account come MSN. Il più recente Kopete di KDE 4 per la gestione degli account MSN si appoggia a una libreria apposita unica. Scelta intelligente per avere una semplificazione a livello di codice della gestione di detti account. Il problema è che la libreria non gestisce tutte le funzionalità di MSN… Sicuramente il VERO problema è sempre lo stesso: MSN NON è un protocollo aperto, ma proprietario, quindi l’ideale per sfruttare in modo intelligente la messaggistica istantanea è quello di passare a protocolli liberi e documentati come Jabber, usato da Google per il suo Google Talk. Sì, per coloro che ancora non lo sanno, basta avere un account GMail per usare Jabber e quindi Kopete. Di recente anche Facebook sta utilizzando questo prototollo, quindi si può tranquillamente chattare coi propri contatti FB usando Kopete, come spiegato qui.

E la webcam? Certo non è che uno deve usarla per forza, no? Normalmente a che serve? La base dello scambio di messaggi di testo c’è in Kopete, eppure Kopete AVEVA l’uso della webcam per MSN. Eppure la webcam potrebbe servire in attività professionali per videoconferenze o videochiamate.

Ma Google Talk? Anche lì si può usare la webcam, no? Addirittura da web. Beh, il discorso è un po’ a parte perché Google ha realizzato delle estensioni del protocollo di comunicazione Jabber per permette integrazione anche di audio e video e, anche se documentato e anche se più volte c’è stata l’intenzione di realizzare anche in Kopete queste estensioni di Jabber, alla fine non è accaduto.

Quindi allo stato attuale sotto Linux la videoconferenza vuol dire Skype, restando in ambito KDE non c’è nulla, almeno nulla di pronto. Skype è fatto con Qt, quindi è disponibile su molte piattaforme, ma, come tutti sapranno, il protocollo è sconosciuto, non è documentato e non è aperto, quindi bisogna accontentarsi dei rilasci software della società produttrice di Skype che, per Linux, sembra aver arrestato lo sviluppo, o comunque non va assolutamente al passo con quello di Windows.

Un Kopete versione 1.0 non c’è mai stato. Certo, ci sono alternative, come ogni applicazione nel mondo del Software Libero, ma sono singole applicazioni per singoli protocolli. C’è KMess per MSN, c’è PSI (funziona solo con Qt4, infatti disponibile anche per Mac e Windows) . Il cuore del protocollo Jabber per Kopete deriva proprio da PSI e spesso ci sono stati anche scambi di patch tra le due squadre. La comodità di Kopete è quella di usare un’unica applicazione per protocolli diversi (MSN, Jabber, Yahoo, …) cosa che non accade per PSI e KMess.

Anche KMess non gestisce la webcam, anche se è una applicazione che migliora man mano e aggiunge funzionalità. L’ultima versione rilasciata è recentissima.

In teoria in KDE manca lo strato di gestione dei dispositivi Webcam che sarebbe un discorso che lega sia Solid che Phonon.

E Kopete in KDE 4.6? Lo sviluppo di una infrastruttura per la messaggistica istantanea, per il VoIP, per le videochiamate ha bloccato la sua evoluzione da un po’. All’inizio di KDE 4.0 si parlava di Decibel, poi da qualche anno è subentrato Telepathy che viene attivamente sviluppato da Collabora, una società inglese con varie sedi sparse. Di recente ci sono stati anche incontri tra sviluppatori KDE e Collabora.

In pratica, quando questa infrastruttura sarà abbastanza solida, standard e con le giuste funzionalità e integrato in KDE, allora Kopete potrà diventare una mera interfaccia al tutto senza doversi più occupare di gestire protocolli di messaggistica direttamente, ma demandando il tutto allo strato Telepathy. Si prevede una primissima versione di Kopete/Telephaty per KDE 4.7, probabilmente 4.8 se vogliamo considerare i bug e la loro risoluzione, il ritardo nella programmazione, una certa flessibilità. Nessuna applicazione al primo rilascio è perfetta, nemmeno quella più curata. Qualcosa sempre sfugge, siamo esseri umani, no? Le integrazioni di varie parti non sono sempre perfette e veloci come si potrebbe pensare in principio.

Ergo, un nuovo “Kopete” potrebbe veder luce non prima di 8-9 mesi se consideriamo le uscite semestrali di KDE e il rilascio della 4.6 con l’anno nuovo (26 gennaio 2011), ma in pratica, se pensiamo a KDE 4.8, diciamo almeno un anno? Sviluppo di Kopete fermo, ma non del motore sottostante che sfrutterà.

continua…

(Per farsi un’idea precisa di tutto quello che riguarda l’articolo è necessario leggerne tutte e tre le parti)

17 thoughts on “KDE 4.6 feature freeze e il futuro di KDE – parte 1

  1. KDE Multimedia sarebbe ora che integrasse VLC, che peraltro è scritto in Qt, e che è nettamente superiore a tutti (salvo forse mplayer, rigorosamente da linea di comando😀 )…

    • mplayer è fortissimo🙂 . È il miglior player esistente assieme a VLC. Non ci sono paragoni. C’è un progetto in corso, immagino tu lo sappia, per creare un Phonon/VLC, ma anche su Phonon c’è da dire qualcosa. Dovrai attendere le terza parte per sapere cosa😉 .
      Continua a seguire. Il resto dell’articolo lo trovi on-line lunedì prossimo e lunedì l’altro😉 . E poi ci saranno altri articoli sul futuro di KDE🙂 .
      Potete esprimere qualsiasi parere. Favorevole o contrario che sia il sito accetta tutto🙂 . Siamo o non siamo in democrazia?🙂
      Mi piace quando si fa un dibattito con favorevoli e contrari. Chi vuol commentare qua sto🙂 .
      Ringrazio tutti per aver letto l’articolo. A lunedì.

    • Sempre? Che versione di Kopete? Io con tutte le versioni di Kopete per KDE 4 non va. La webcam la vede, sì, ma la gestione di MSN non evidenzia alcuna funzionalità per webcam. Forse la mia webcam non è riconosciuta da libmsn? Ma non credo dipenda da questo. La webcam la riconosce KDE. libmsn non avrà ancora implementato in modo completo l’uso della webcam e quindi Kopete non mostra alcuna funzionalità in merito, oppure, cosa più probabile è che Kopete non essendo più sviluppato, dopo aver cambiato il codice e aver sfruttato libmsn non ha riscritto la parte per gestire la videochiamata . Sotto kde 3.5 mi funzionava. Con il 4.x non più. A te con cosa funziona? Mi dai qualche dettaglio in più? Dire che funziona in modo generico è poco significativo senza specificare le versioni del software e delle librerie libmsn.

  2. Ciao, scusa il ritardo nella risposta.
    Purtroppo l’eeepc nel frattempo s’è rotto (hard disk per la precisione) per cui quello che ti posso dire è che era la webcam integrata (per abilitarla c’era una certa procedura) e la versione di kde era… beh quella di due anni fa esatti (il numero non lo so ma mi ricordo quando mi son sposato🙂 )
    ah, su gtalk non la testai, per msn andava.

    • Due anni fa… ipotizzo KDE 4.1 . Sei stato coraggioso🙂 . Il 4.1 era instabile da paura😀 . In quel caso non era stata fatta ancora la modifica a libmsn. Per GTalk non funziona perché non è mai stato portato a termine il progetto “Jingle”, magari funzionava in parte su KDE 3.5, ma il lavoro non è mai stato finito. In realtà stanno sviluppando (non so a che punto sono) una versione di PSI con l’integrazione audio/video per Jabber, ma non so a che punto sono e se il progetto è ancora attivo.

    • Interessante sapere di pidgin… in effetti è stato sempre un passo più avanti di kopete. Per esempio pidgin già aveva un plugin per chattare da facebook prima che venisse ideato il corrispondente per KDE che poi non è servito più grazie alla migrazione della chat di Facebook a Jabber. Un amico, se non ricordo male, mi disse che pidgin faceva anche da client VoIP🙂 . Io invece ho usato Twinkle per il VoIP, peccato che è fermo alla versione per Qt3… devo controllare se per caso non hanno fatto il porting a Qt4.
      Quell’articolo l’ho letto. È da lì che mi è venuta l’ispirazione per questa prima parte dell’articolo.🙂

  3. Ma la webcam sull’eeepc non ti funziona nemmeno nella finestra di configurazione? A me ha sempre funzionato, ma ammetto di non averla mai provata su MSN e simili, per chiamate con video uso Skype…

  4. e questo è strano, se nella finestra di configurazione ti funziona, deve funzionare anche nella chat vera e propria… queste modifiche alla libreria di msn quando le avrebbero fatte? mi ricordo che kopete aveva due plugin diversi per msn, può essere che usi quello dei due che “non va”?

    • Kopete aveva 2-3 modi diversi di gestire MSN nel codice credo fino alla versione per KDE 4.1 o 4.2. Dopo hanno sostituito il tutto con un unico modo nuovo: libmsn. Quindi ci sta che non funziona la webcam su MSN. Ho fatto una ulteriore prova proprio ieri sera perché mi avevate fatto venire il dubbio, ma non permette l’uso della webcam. Si attenderà KDE 4.8 oppure si userà altra applicazione se proprio si dovesse voler usare M$N. Meglio Jabber, anche se sono questioni di preferenze. Per logica bisognerebbe usare protocolli liberi, ma non è un obbligo ovviamente.

  5. e qui stiamo approdando a questioni etico-filosofiche…
    viva jabber ma se poi non lo usa nessuno che si fa?
    applauso a facebook che è passato a jabber…
    ma un botto di gente ancora resta legata a msn e skype… o non ci parli o ingoi il rospo🙂

    • Infatti, basta sapere che c’è Jabber, poi se si userà ancora MSN, pazienza.🙂 non vedo il problema🙂 . Che poi c’è comunque un modo di collegare i due account se si volesse😀 . In modo che se uno si collega a Jabber in realtà risulta collegato anche a MSN😀 . Ma sono cose per utenti avanzati.

  6. Pingback: KDE 4.6 feature freeze e il futuro di KDE – parte 2 « KDE (in) Italia e slacky – amici, nemici e modi di essere

  7. Pingback: KDE 4.6 feature freeze e il futuro di KDE – parte 3 « KDE (in) Italia e slacky – amici, nemici e modi di essere

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...