Recensione Asus eeePC 900 con GNU/Linux

Ecco, sì, non ce l’ho fatta. Ho preso una «capata»… Non ce la facevo più a vedere Asus eeePC in giro e man mano che i giorni passavano dovevo averne uno mio, capire sto fenomeno da vicino. Quando uno si «ingrippa», si «inceppa» o «prende una capata» alla fine anche se lascia passare molto tempo sa che alla fine la cosa che ha in mente se la prende 🙂 . Valesse così per tutto quanto! O forse no… Beh, questo troverà sfogo in un altro articolo. E poi il colore bianco di questo gioiellino mi ricorda tanto i portatili Apple che hanno un bel sistema operativo derivato più o meno da FreeBSD e di cui sono restato sempre affascinato, ma il prezzo in quel caso è un po’ troppo alto 😦 .

Continua a leggere